Settore Industria
Periodo Luglio 2018
Zona Veneto
Servizio Fornitura attrezzatura e materiali
Training del personale tecnico
Tecnologia

Hexafluid ha consegnato una flaring machine modello TFM01-TT-220V per eseguire la svasatura a freddo dei tubi oleodinamici da 1/2″ a 4″ NPS e da 12 a 115 mm. Il cliente ha scelto la tecnologia FLARE 37° per realizzare quelle tubazioni che – prima dell’adozione di tale sistema – venivano interamente saldate. Hexafluid, come di consueto, ha effettuato un training destinato al personale tecnico direttamente presso la sede del cliente.

Il cliente ha deciso di sfruttare i benefici della tecnologia FLARE 37° per i tubi da DN40 (1"1/2 NPS) a DN100 (4" NPS), convertendo i diametri esterni in misure metriche da 50 a 115 mm, per spessori che variano da 3 a 5 mm. In questo modo, avvalendosi di un’unica macchina, possono essere realizzati sia tubi per alte pressioni (es. 50×5 abbinato a flange 1″1/2 SAE6000) che tubi di scarico (es. 115×4 abbinato a flange 4″ SAE1000). Inoltre, grazie all’utilizzo di tubi trafilati a freddo in E235+N/E255+N (normalizzati), le curve vengono realizzate mediante piegatura a freddo oppure con gomiti 90° flangiati, andando ad eliminare totalmente le saldature. L’abbinamento di tubi trafilati e di flange senza saldatura permette di mantenere un elevato grado di pulizia rendendo superflua qualsiasi operazione di flussaggio, sostituito integralmente dalla rapida ed economica pulizia meccanica (per info http://www.alka-srl.com/). Le flange, disponibili secondo standard SAE 1000/3000/6000 e CETOP, vengono semplicemente calzate sul tubo prima della svasatura, risultando girevoli e agevolando quindi l’operatore durante la fase di installazione, che avviene in pochi secondi e senza la necessità di personale specializzato.